21

Anni di esperienza

967

Progetti di successo

382

Programmi di partnership

Innovazione Comunicazione Tecnologie Formazione

Innovazione è: Web, Seo, Social, Mobile, App, Cloud

"L'atteggiamento più efficace per crescere è quello di una costante eccitazione evolutiva che si chiama INNOVAZIONE."

Siamo una web agency di Salerno e realizziamo siti internet, portali web, piattaforme di e-commerce, con gestionali web based, riservando sempre la massima cura al web design per ottenere progetti accattivanti e di successo.

Comunicazione è: logo, creatività, brochure, pubblicità.

"Non un mero scambio di informazioni, ma uno scorrere di energia, valori ed empatia."

Kynetic è un'agenzia di comunicazione di Salerno capace di fornire consulenza completa nella studio, ideazione e definizione dell’identità visiva (brand identity) di un’azienda.

Tecnologie informatiche sono: consulenza informatica, software, formazione

"Il progresso è una carta da giocare con professionalità. La Tecnologia è d'aiuto solo se dominata dalla competenza."

La consulenza informatica sulle nuove tecnologie è nel dna della Kynetic. Ai nostri clienti offriamo analisi, progettazione e sviluppo di soluzioni software ed hardware.

Kyneticlab è: formazione in marketing e comunicazione digitale

"Chiunque smetta di imparare è un vecchio, che abbia 20 anni o 80. Chi continua ad imparare, giorno dopo giorno, resta giovane." Kyneticlab è la business unit di Kynetic specializzata in formazione in marketing e comunicazione digitale.

Instagram per le aziende: 4 buoni motivi per aprire un profilo aziendale

aumentare follower instagramInstagram non è solo un canale su cui pubblicare belle immagini ma, se usato in modo strategico, può diventare un efficace strumento di marketing. La piattaforma visual per eccellenza permette di individuare potenziali clienti, costruendo una relazione più coinvolgente grazie a immagini, video e storie.

Stando a quanto dice il blog dello stesso social, oltre 400 milioni di persone usano Instagram ogni giorno e di queste l’80% segue almeno un’azienda. Questi numeri sarebbero già di per sé un buon motivo per aprire un profilo aziendale su Instagram.

Ma, per convincere i più scettici, abbiamo individuato 4 buoni motivi per cui aprire un profilo aziendale sul social del momento.

1. Più diretti

Le immagini, essendo più immediate e coinvolgenti della parola, producono una comunicazione che potremmo definire diretta e che, spesso, riesce a spiegare ciò che tramite i testi potrebbe non arrivare al consumatore. Inoltre, le possibilità di relazione che il social mette a disposizione degli utenti fanno sì che si crei un racconto spontaneo fatto di immagini (visual storytelling) che possiede capacità persuasive spesso più potenti di qualsiasi pubblicità. Grazie ai contenuti visivi è possibile raccontare qualsiasi prodotto o attività, comunicando in modo immediato i propri punti di forza rispetto ai concorrenti. Per la loro natura interattiva, le immagini e i video su Instagram attirano l’attenzione degli utenti e aiutano a trasformare visitatori occasionali in consumatori fidelizzati.

 2. Più coinvolgenti

I dati parlano chiaro: a settembre 2018, Instagram ha annunciato di aver raggiunto 800 milioni di iscritti, un traguardo importante se si pensa che appena tre anni fa gli utenti erano 200 milioni. Ogni giorno sono pubblicati più di 52 milioni di immagini e video, mentre 300 milioni di utenti usano quotidianamente le Stories. Considerando l’influenza che i social hanno sui comportamenti d’acquisto, è inutile dire che molte aziende non presenti su Instagram rischiano di non essere considerate o addirittura dimenticate. Soprattutto se il potenziale consumatore è molto giovane. Forrester già nel 2014 lo definiva “il re dell’engagement sui social”, sostenendo che il social era in grado di garantire ai brand 58 volte più engagement per utente rispetto a Facebook, e 120 più di Twitter.

3. Più visibili

Su Instagram, gli utenti sono portati a raccontare le proprie esperienze di acquisto, in modo quasi naturale, e questo avviene indipendentemente dalla presenza dei brand sul social. Si viene così a creare una sorta passaparola, fenomeno chiamato word of mouth. A questo punto, il gioco è fatto per le aziende: quando si creano interessanti conversazioni attorno ad un prodotto, l’azienda che lo produce ne guadagna in visibilità e brand reputation e, attraverso il proprio profilo, dispone di uno strumento che permette di controllare questi fattori.

Inoltre, da qualche anno su Instagram è possibile pubblicare post sponsorizzati, proprio come avviene su Facebook Ads, anzi, proprio grazie al social di Zuckemberg. Per impostare la campagna, infatti, è necessario essere in possesso di un account su Facebook, tramite cui sarà possibile settare le varie opzioni riguardanti: obiettivo della campagna, budget, durata, target, posizionamento. Se prendete in considerazione il numero di persone raggiungibili in tutto il mondo, questa opportunità trasforma Instagram in uno strumento davvero prezioso per fare promozione.

4. Più vicini al cliente

Con Instagram l’esperienza di consumo cambia anche in termini di relazioni tra consumatori, potenziali consumatori, e azienda. Attraverso la piattaforma, gli utenti, sono più portati a fare domande, richieste e a relazionarsi con l’azienda prima di acquistare un prodotto. Il profilo Instagram delle aziende, che presenta funzionalità aggiuntive rispetto a quelli privati (tasto per contattare con un click via email, testo e voce) diventa molto spesso un servizio clienti facile da raggiungere, a cui fare riferimento per qualsiasi necessità. E questo genera nel consumatore un sentimento di familiarità che, alla fine, porta alla fidelizzazione e quindi all’acquisto.

Questi motivi sono abbastanza convincenti?
Le strategie di social media marketing sono ormai divenute fondamentali per quasi tutti i tipi di business.
Per maggiori informazioni non esitare a contattarci chiamando allo 089757715, oppure per email scrivendo a info@kynetic.it.

acquistare follower instagram

Servizi